LinkedIn può essere un potere formidabile per il tuo business, ma ben sai che da tutti i grandi poteri derivano grandi responsabilità.

Cosa ti spinge ad essere su LinkedIn? Hai un’azienda, sei un professionista, sei alla ricerca di lavoro o di nuovi partner? Sicuramente ti trovi seduto al migliore dei tavolini digitali.

La prima mossa!

Iniziare creando un profilo che ti permetta di avere visibilità. Se non lo hai ancora fatto corri a leggere “come creare la tua rete di contatti su internet”, dove ti spiego come creare un profilo LinkedIn e collegargli una strategia per aumentare il valore del tuo network.
Se il tuo scopo è vendere, la barra di ricerca diventa fin da subito la tua migliore amica. Inizi cercando le figure professionali che più ti interessano e chiedi loro di entrare a far parte della tua rete di contatti. Con un briciolo di fortuna, passato poco tempo riceverai una notifica scoprendo che alcuni di loro hanno accettato la tua richiesta!
Con tutti i tuoi buoni propositi, ti fiondi sull’icona del messaggio per promuovere i tuoi beni o servizi. Il risultato? Nella migliore delle ipotesi non receverai risposta, nella peggiore delle ipotesi perderai un contatto su LinkedIn (magari con annessi insulti).
La prima cosa che ti balena in testa è “dove ho sbagliato?”
Devi riflettere sul tuo messaggio: ha realmente regalato un vantaggio? Hai stimolato la curiosità del tuo lettore?
Come ti dicevo da grandi poteri derivano grandi responsabilità; la tua responsabilità è creare valore.

Come fare?

Inizia con la percezione che devi pensare a te stesso su LinkedIn come se fossi un Brand. Non basta sicuramente utilizzare LinkedIn come un Curriculim Vitae. Prima di tutto è molto di più, devi tenerlo aggiornato costantemente e trovare il giusto modo per fare personal branding.

Il network

LinkedIn è una rete che ti consente di poter entrare in contatto con chiunque possa interessare al tuo business. Il primo passo per creare una strategia di successo è comprendere che ogni network si basa sulle relazioni. Devi nutrire queste relazioni e vivere LinkedIn fornendo alle persone che ti seguono contenuti che possano regalare loro la vera percezione di te stesso. Dacci un taglio con i post in cui cerchi di aiutare le persone e diventa realmente un punto di riferimento per la tua rete.

Posta tutti i giorni contenuti coerenti con il tuo settore e interagisci con i tuoi contatti.

Un trucco che può aiutare a far crescere la tua visibilità è utilizzare altri social network. Se sei un punto di riferimento per la tua audience, ti cercheranno automaticamente su altri social network e quindi anche su LinkedIn.

Calibra i contenuti per il tuo target e armati di paziena. La tua strategia sarà ripagata dalla costanza.

Inizia a sperimentare le strategie più vicine al tuo stile e al tuo settore e potrai prepararti a negoziare con un network sicuramente più nutrito dai tuoi contenuti, che magari ti conosce e si fida di te.