I 60 gradi che ci sono fuori dalla finestra possono voler dire solo due cose: o il tuo ufficio si trova nella death valley oppure è il momento di andare in ferie.

Aspetta! Stai però dimenticando che i social network non vanno mai in ferie. Perché non pensare di usarli per fare colpo sui tuoi clienti?

Estate è sinonimo di Instagram. Ma Instagram non è solo addominali scolpiti, gambe davanti al mare e paesaggi mozza fiato. Instagram è il social network migliore per fare colpo sui tuoi clienti e raccontare qualcosa in più sul tuo prodotto.

La rivoluzione dei social network

Quando parliamo di social, soprattutto i più grandi, pensano a Facebook. Ultimamente si sta diffondendo un trend che porta ad un cambiamento di contenuto. Dal testo si passa a foto e video. Questo ha portato alla diffusione massiccia di Instagram. (Non preoccuparti per Facebook, non è morto, Instagram è sempre del caro Zuckerberg).

Devi compiere una scelta. Adeguarti a questo trend oppure cadere nell’oblio digitale.

Come portare il tuo prodotto su Instagram e fare colpo sui tuoi clienti

Prima di tutto devi capire come funziona Instagram e ti serve una pagina business. Per creare la pagina business devi collegare la tua pagina Facebook aziendale e aggiungere una mail. La pagina business non ti permetterà di fare colpo sui tuoi clienti, ma sicuramente li aiuterà a farti rintracciare meglio e più velocemente.  Avrai a disposizione gli Insight e potrai analizzare il comportamento della tua community.

Follower e visibilità

Prima di pubblicare qualsiasi contenuto devi farti due domande fondamentali. Quando e cosa.

Quando

Analizza i punti di massima affluenza dei tuoi follower. Non pubblicare a caso, pubblica quando sei sicuro che la tua community vedi i tuoi contenuti.

Cosa

L’analisi dei competitor è fondamentale. Non pensare naturalmente di copiare le strategie dei rivali. L’unica strategia vincente è quella che mantiene la tua autenticità. Trova la tua nicchia e diventane il re, solo in questo modo potrai fare colpo sui tuoi clienti.

Ti consiglio un tool gratuito molto facile da usare: Ninjalitics.

Ricorda che se vuoi qualcosa devi chiederlo. Quindi fai colpo sui tuoi clienti con le call to action e rendili parte del contenuto. Non pensare di vendere subito. Come puoi vendere i tuoi prodotti a gente che neanche ti conosce? Non cadere nella trappola del product placement. Devi raccontare una storia.

Non deve essere solo banale storytelling, devi far emozionare la gente e creare engagement. Spesso il prodotto è l’ultima cosa che serve per far colpo sui tuoi clienti. Prendi esempio da un’azienda che ha fatto dello storytelling la sua massima espressione: Apple.

In questa pubblicità l’iPhone non si vede nemmeno. Guarda questo video e ti sfido a non commuoverti.

Mantieni l’originalità

Il tuo scopo non è vendere. Questo devi tatuartelo addosso. Quando crei la tua strategia su instagram devi pernsare a come fare colpo sui tuoi clienti. Sei nel top del tuo funnel. Fatti conoscere, sii originale per poter rimanere in testa alla gente e non avere fretta. Tutto ciò che è awareness necessita di tempo per portare i suoi risultati.

Adv or not Adv that is the question

In un mondo digitale così veloce, tutti siamo continuamente dalla ricerca del contenuto perfetto. Aspetta un momento e fai un calcolo. Da quante persone è composto questo famoso “tutti”? Le barriere all’entrata sono sempre più alte e hai la necessità di armarti di una strategia editoriale che ti porti attraverso l’autenticità a fare colpo sui tuoi clienti. Il contenuto di qualità è alla base della tua strategia, ma ormai la ricerca organica è misera. Per avere successo devi mettere mano al portafogli.