Sicuramente sai come presentarti ad un cliente (se non dovessi saperlo corri a leggere come fare), ma sai come rendere interessante la conversazione?

Dopo aver fatto una bella doccia utilizzando il sapone, dopo aver scelto il vestito adeguato, recati dal cliente e cerca di essere puntuale!

Se arrivi 30 minuti prima sei d’impiccio, se arrivi 15 minuti prima sei d’impiccio lo stesso e rischieresti di mostrare in maniera indiscutibile la tua ansia nell’attesa.

Nessuno vuole avere a che fare con gli ansiosi, abbiamo già i fatti nostri a cui badare.

Dopo aver fatto un’ottima prima impressione è ora di metterti a parlare cercando di non annoiare l’interlocutore.

Come iniziare la conversazione?

Parti da questo: se non hai chiara questa modalità puoi anche alzarti, salutare e tornartene a casa.

La persona che hai di fronte è interessata a sentire una sola storia, la propria.

Della tua non le interessa nulla o quasi.

Superata la prima impressione, focalizzati sull’approccio.

L’inizio di una conversazione è fondamentale per l’andamento della stessa, ti fornisce elementi per conoscere l’interlocutore, sapere cose di lui ed avvicinarlo a te per capire come rendere interessante la conversazione.

Il rischio più grande che corri è quello di essere banale, ti sconsiglio di iniziare parlando del tempo!

Le tue parole non servono a colmare un silenzio imbarazzante, al contrario devono costruire un ponte verso la persona che hai di fronte.

Preoccupati di aver capito bene il nome della persona con cui stai parlando e usalo! Alle persone piace sentirsi chiamare per nome.

Un errore da non commettere

Evita di sederti e iniziare a illustrare il tuo servizio o prodotto!

Un approccio di questo tipo crea un muro! Metteresti chi ti ascolta sulla difensiva, il che  probabilmente farebbe sì che l’incontro si concluda con la frase: “interessante! Mi lasci il suo numero così la chiamerò”.

Ciò vorrà dire che il tuo biglietto da visita sarà finirà nel cassonetto prima che tu possa andar via e la telefonata la riceverai nel duemilaecredici.

Non cominciare a parlare solo del tuo prodotto

L’approccio vincente

Il miglior consiglio che mi sento di darti per capire come rendere interessante la conversazione è quello di fare domande.

Ovviamente non commettere l’errore di trasformare il colloquio in un’intervista o peggio in un interrogatorio.

È fondamentale la tua curiosità, ma sempre con garbo.

Occhi aperti

Entrando in un ufficio, o in un’abitazione, sicuramente troverai degli elementi che ti colpiscono e da cui prendere spunto per dire qualcosa sulla personalità o sui gusti del padrone di casa. Questi elementi saranno fondamentali per scoprire come rendere interessante la conversazione.

Ecco un esempio pratico

Immagina di entrare nell’ufficio del tuo interlocutore e trovare davanti a te una statua di Buddha.

Starai sicuramente pensando a come rendere interessante la conversazione utilizzando questo elemento.

Prova a chiedere: “lei è Buddista?”

Hai già iniziato male, mai porre domande chiuse!

Una domanda chiusa implica che si risponda con assenso o con dissenso, non lasciando spazio a commenti che possano aiutare a capire come rendere interessante la conversazione. Inoltre, eviterai di fare una magra figura.

Prova a porre una domanda aperta: “Interessante la statua di Buddha! È il souvenir di un viaggio?”

Hai portato il tuo interlocutore a parlare di se stesso e magari a raccontarti come quell’oggetto sia finito sulla sua scrivania.

Se trovassi una statua di Buddha sulla scrivania del tuo interlocutore, come reagiresti?

Dai importanza ai tempi

Alcune persone risponderanno in maniera frettolosa, per arrivare subito al dunque: rispetta i loro tempi.

Magari il momento non è opportuno, oppure è una precisa strategia per metterti in difficoltà, non cascarci! Sicuramente ci saranno momenti in cui la guardia si abbasserà e ciò ti consentirà di prendere in mano la conversazione..

Per scoprire come rendere interessante una conversazione devi avere occhi e orecchie sempre aperti!

Ci saranno altresì persone che coglieranno il tuo interessamento come un’opportunità per raccontarsi. Lascia fare! Quale modo migliore per aiutarti a capire come rendere interessante una conversazione.

Ricapitolando, quali sono i passaggi indispensabili per capire come rendere interessante la conversazione?

  1. Assicurati di aver capito bene il nome della persona con cui stai parlando e usalo durante la conversazione;
  2. Mostra una  garbata curiosità;
  3. Fai domande aperte che permettano di rispondere in maniera articolata, e che magari ti forniscano altri spunti per la conversazione;
  4. Dai tempo!

Adesso che hai ben chiaro come rendere interessante una conversazione, tenere alta l’attenzione del tuo interlocutore non sarà più un problema.