Come gestire il tempo è un problema che affligge tutti coloro che hanno un’attività. Perché non iniziare a pensare come un maestro di scacchi?

Sai quante mosse sono possibili in una partita di scacchi?
Un milione? Sbagliato.
Cento milioni? Ritenta, sarai più fortunato.
Un miliardo? Sei ancora fuori strada.

Le combinazioni non sono infinite, anzi in onore del matematico che ha trovato la risposta alla domanda, la cifra è stata ribattezzata numero di Shannon. L’ordine di grandezza è di 10 elevato alla 123esima potenza. Se non riesci a immaginarne la grandezza, ti basterà sapere che ci sono più mosse possibili in una partita di scacchi che atomi nell’universo (questi ultimi sono “appena” 10 all’81esima potenza).

E quanto tempo ci vorrà per trovare delle mosse valide in un gioco dove le combinazioni sono alte in modo così impressionante? Beh, questo non lo sappiamo, ma di certo uno scacchista non ne ha così tanto. In ogni torneo c’è un tempo a disposizione per completare l’intera partita (varia da pochi minuti a un paio di ore a testa). Ogni giocatore sa che deve dare scacco matto all’avversario prima che finisca il suo tempo, altrimenti ha partita persa anche se ha più pezzi del rivale.
Quali sono i suoi segreti per gestire il tempo in modo ottimale?

Vediamo  alcuni principi di base che possono applicati anche per capire come gestire il tempo correttamente in ufficio.

Già, se gli scacchi sono il gioco di strategia per eccellenza (prova a cercare nella categoria Immagini digitando la parola “strategia” sul tuo motore di ricerca) perchè non trarre consigli validi dagli esperti delle 64 caselle?

Impara come gestire il tempo pensando come un maestro si scacchi

I segreti su come gestire il tempo secondo i campioni di scacchi

Non tutte le mosse richiedono lo stesso tempo:

nessuno scacchista divide il tempo a sua disposizione in modo scientifico in base al numero di mosse da fare. Sa benissimo che alcune sono più cruciali di altre e che  richiedono una riflessione maggiore. Analogamente un bravo imprenditore non può dedicare gli stessi minuti a scelte che riguardano le varie attività e si focalizza su quelle prioritarie

Se una mossa non è un’alternativa valida, va eseguita subito anche se non si possono calcolare con precisione le conseguenze:

ci sono situazioni in cui uno scacchista non ha una scelta plausibile. Non sa se dopo quella mossa si troverà in vantaggio ma è consapevole che le alternative sono chiaramente perdenti. Un giocatore esperto non esiterà e muoverà subito quel pezzo: risparmierà il tempo per il seguito. Allo stesso modo, l’imprenditore non può  rimandare scelte che sono necessarie: meglio farle subito e riservare energie per il seguito.

Se non sei lucido, non decidere

Se uno spettatore ignaro del gioco, vedesse un torneo di scacchi rimarrebbe sorpreso osservando quanti partecipanti si alzano da proprio tavolo durante la partita. Come mai? Semplice, anche le emozioni vanno controllate. Un  campione sa che lo stress, la paura e la fatica possono portare a prendere le scelte sbagliate e per limitare questo rischio quando si accorgono di non essere nelle condizioni ottimali, non eseguono la mossa. Un imprenditore non deve decidere quando è consapevole di non avere la lucidità necessaria: non si tratta di rinviare un problema ma di avere l’umiltà necessaria per capire che una questione importante va affrontata senza pregiudizi. Altrimenti le conseguenze di quell’errore possono essere decisamente più gravi.

Controlla le emozioni prima di prendere una decisione

Quindi come gestire il tempo con la tecnica dei campioni di scacchi?

Semplice, ricordandosi che il tempo non è un ostacolo ma uno dei fattori che determina le scelte. Inutile lamentarsi di “non avere tempo” perchè non aiuta ad averne di più, ma allenarsi per gestirlo correttamente. Non possiamo avere la certezza di fare la mia scelta in assoluto, ma abbiamo l’obbligo di fare tutto il possibile per trovare la mossa migliore in base alle condizioni reali in cui ci troviamo.
Fa sempre bene ricordare che “il tempo vola, ma tu sei il pilota”.

 

Esistono migliaia di metodi per imparare a gestire al meglio il tuo tempo.

Prova a leggere anche questo articolo: Come Gestire il Tempo a Lavoro