Come gestire i commenti negativi sulle pagine social è una componente da non sottovalutare affinché non venga danneggiata la propria reputazione. Nell’epoca dei social network, è capitato a tutti trovare dei commenti negativi sotto un proprio post, o sotto la propria una foto. Se ti capitasse di trovarlo sulla pagina della tua azienda?

È esagerato parlare di crisi? No! Gestire i commenti negativi sulle pagine social rientra sicuramente nella definizione di Crisis Management.

Quando la tua azienda riceve un commento negativo ti potresti trovare in una situazione di difficoltà, con il rischio di danneggiare il rapporto di fiducia che hai con i tuoi clienti presenti e futuri.

Ti ho visto con il mouse sul tasto elimina commento! Aspetta, non è necessario cancellalo. Ho qualche consiglio per te che ti permetterà di far bella figura con i tuoi follower.

Come gestire i commenti sui social?

Cosa bisogna fare per gestire i commenti negativi sulle pagine social?

In cinese la parola crisi è composta da due ideogrammi 危机.

Il primo significa pericolo, il secondo opportunità.

Cogliere l’opportunità da ogni situazione di crisi è il primo passo.

Parti dalla definizione del problema.

Analizza tutte le variabili, non rischiare di agire con fretta. Avere il controllo della situazione, senza agire di fretta di permetterà di preparare un piano di azione strategico che porterà a superare la crisi

Non perdere la calma, potrai gestire la situazione di crisi con serenità, senza rischiare di peggiorare la situazione.

Come organizzo la mia strategia comunicativa?

Inizia con fornire delle risposte e pianificare dei contenuti che possano supportare le tue ragioni. Non ignorare la situazione e accertati della fondatezza del problema. Non lasciarti spaventare dai fenomeni da tastiera che combattono la noia a colpi di recensioni negative, l’arma migliore che puoi sfoderare è la consapevolezza della forza tuo brand.

Ricorda di condurre sempre il dialogo. Questo non vuol dire aver l’ultima parola, ma riuscire ad avere il vantaggio di portare la conversazione dove preferisci, spingendola verso i tuoi punti di forza.

Identifica i tuoi alleati.

Trova una schiera di alleati che possano supportarti e schierarsi apertamente a favore della tua causa. È vero che un commento negativo pesa più di cento positivi, ma avere qualcuno al tuo fianco è il modo migliore per combattere questa crisi.

Chi è il tuo migliore alleato?

Non preoccuparti, puoi lasciare tranquilla tua zia di 90 anni, fai leva sui tuoi clienti fidelizzati e non dimenticare i tuoi collaboratori, i fornitori e tutti coloro che hanno un interesse nella tua azienda.

I commenti devono essere gestiti con attenzione per prevenire tutti i fattori di rischio correlati

Pensa al negativo, ma non troppo

Gestire i commenti negativi sulle pagine social è fondamentale perché spesso si trasformano in magneti per utenti insoddisfatti o per veri e propri haters.

Il tuo punto di forza in questo caso è aver pianificato ogni tipo di risposta, facendo attenzione alla diffamazione. Il modo migliore per affrontare i commenti negativi sulle pagine social è la sincerità. Sincerità e argomentazioni ben studiate a difesa della tua posizione sono l’arma migliore contro commenti infondati. In caso di fondatezza non ti resta che ammettere le tue colpe, farai più bella figura a scusarti. Sappiamo tutti come funziona il web, domani tutti parleranno di un’altra cosa. Combatti questo giorno con la qualità del tuo lavoro e tutti si ricorderanno di te per questo motivo.

Parlare di piano anticrisi per la gestione di commenti negativi sui social è eccessivo, ma studiare ogni variabile del problema ti permetterà di determinare le strategie di azione per far fronte a queste situazioni. Preparare un piano di azione a medio-lungo termine ti darà la possibilità di avere sotto controllo la situazione e analizzare i modi con cui poter riguadagnare terreno e rientrare nei cuori dei tuoi clienti.