Rendi il tuo servizio unico e capirai come aumentare il fatturato del tuo business.

Aumentare il fatturato di una farmacia è semplice se si seguono alcuni piccoli consigli pratici

Per molti anni le farmacie sono state considerate tra le attività più sicure a livello imprenditoriale, ma come bisogna lavorare per aumentare il fatturato di una farmacia?

La richiesta su come aumentare il fatturato non è stata prioritaria.

Negli ultimi anni molte di esse sono entrate in difficoltà.

Una gestione sana a livello economico non esclude affatto il rispetto del codice etico e deontologico ma al contrario offre un servizio aggiuntivo ai clienti.

Vendere e saper vendere non sono una colpa ma l’unica strada per garantire il benessere della propria attività nel rispetto del consumatore e nell’ottica di migliorarne effettivamente l’esperienza d’acquisto.

Non si tratta infatti di rifilare al cliente prodotti inutili o controproducenti.
Ma nel presentare pacchetti che siano allettanti e che permettano di rafforzare il rapporto di fiducia:
non si deve ingannare, ma rendere più confortevole l’esperienza d’acquisto.

Crea un rapporto di fiducia con i tuoi clienti.

Facciamo degli esempi

Se un cliente entra in farmacia e chiede un antipiretico per curare una sindrome influenzale, non c’è nulla di immorale nel chiedere se ha bisogno di un termometro.

Analogamente se chiede un farmaco che, tra gli effetti collaterali, può produrre dolori allo stomaco, si può valutare l’utilità di presentare un prodotto gastoprotettore.

Come detto, non si tratta di fare da saltimbanchi o da imbonitori tipici di una televendita perchè la credibilità rimane il primo valore di un farmacista.

Non si tratta di vendere a tutti i costi ciò che è inutile ma di andare incontro alle esigenze del consumatore proponendo un kit che permetta di avere tutto l’occorrente in modo pratico e di facile utilizzo.

Tale tipo di servizio, che in altri contesti viene chiamato “combo” rafforza il dialogo perchè il cliente si sente speciale vedendo l’attenzione del farmacista.

Proprio per questo, tale tipo di impostazione non va nascosta ma resa trasparente.

Quante volte capita a un cliente di comprare un prodotto e di dover tornare perché manca un elemento indispensabile per la medicazione? Oppure perché non si era compresa l’opportunità di un farmaco che attenuasse gli effetti collaterali?

La conoscenza dei cliente permette di presentare proposte ad hoc.

Queste aumentano il fatturato perchè intervengono su tutti i fattori che lo determinano secondo la formula:

Fatturato = Numero di clienti x Spesa Media x Frequenza d’acquisto.

Il primo effetto è sulla spesa media perchè ovviamente proporre dei kit permette di sfruttare meglio anche i prodotti “accessori” o collaterali.

Anche la frequenza d’acquisto sarà più elevata in virtù della fidelizzazione.

Non si compreranno prodotti inutili ma si vedrà nel farmacista una figura di riferimento in grado di dare informazioni esaurienti e un servizio completo.

Infine, vi sarà un aumento di clienti perchè il passaparola rimane il più efficace strumento di promozione.

Chi è soddisfatto riporterà la propria esperienza positiva e, se davvero quella farmacia fornisce un servizio migliore con un beneficio esclusivo rispetto alle concorrenti, verrà entrare dalla porta nuovi consumatori.

Crea un database informativo per ogni tuo cliente

Per ottimizzare i risultati di questa formula universale che ci  aiutano a capire come aumentare il fatturato di ogni tipo di business, è fondamentale avere un database aggiornato.

Devi dedicare tempo ai feedback che si ricevono dai clienti e valorizzare il rapporto umano.

Il servizio di post vendita viene spesso trascurato ma influenza i processi decisionali dei clienti che vogliono trovare nel farmacista una figura di riferimento pronta a rispondere alle proprie domande e i propri dubbi.

Una newsletter aggiornata che fornisca non soltanto proposte per prodotti da comprare ma anche informazioni scientificamente comprovate. Può essere la strategia giusta per aggiungere credibilità all’attività e fornire un servizio non proposto dalla maggioranza dei competitor.

Un ulteriore strada per chi volesse potenziare le strategie su come aumentare il fatturato, è quella di conoscere meglio i bisogni e i desideri dei consumatori. Ma come? Anche solo semplicemente attraverso un questionario da somministrare e che permetta di capire come e dove intervenire.

Le statistiche confermano come un’indagine sulla propria clientela può permettere di aumentare rapidamente il fatturato. Bisogna sempre mettersi nelle condizioni di intercettare le effettive esigenze dei propri consumatori.

Come aumentare il fatturato di una farmacia?

Presentare pacchetti completi rendono più semplice l’esperienza d’acquisto del cliente e fanno crescere le entrate dell’attività